CONSIGLIO PASTORALE

Il Consiglio Pastorale Parrocchiale è l’organismo che coadiuva il Parroco nel funzionamento e nelle scelte per la Parrocchia.

A livello della Chiesa cattolica universale è stato creato dopo il Concilio Ecumenico Vaticano II, con lo scopo di favorire la partecipazione dei laici – intesi come popolo di Dio – alle scelte della parrocchia.

Al suo interno ci sono i laici eletti dai parrocchiani e i rappresentanti di tutte le realtà ecclesiali presenti all’interno della parrocchia, a partire dall’Azione Cattolica, che è rappresentata dal suo ufficio di presidenza. Fanno parte, come membri di diritto, i componenti del Consiglio per gli Affari Economici.

I compiti del Consiglio sono quelli di fornire pareri al Parroco sulle scelte da compiere per la parrocchia, come anche di dare consigli sulle diverse iniziativeda mettere in atto. Il Consiglio si riunisce alcune volte all’anno, su convocazione del Parroco, che lo presiede. Durante l’anno propone e sostiene alcune iniziative aggregative e di pastorale, soprattutto nel mese di Maggio e nei momenti forti di Quaresima e Avvento.

Di seguito sono rappresentati i membri dell’attuale Consiglio Pastorale

DON GIORGIO DE CHECCHI PRESIDENTE
DON BATTISTA CRIVELLARO CONSIGLIERE  V.P.
SGARAVATO PATRIZIA VICE PRESIDENTE
DURELLO MASSIMO CONSIGLIERE  V.P.
MOLENA LEONARDO CONSIGLIERE  V.P.
DI GIANNANTONIO SILVIA CONSIGLIERE
MENEGHELLO FEDERICO CONSIGLIERE
BERTI VITTORINO CONSIGLIERE
FRISON PAULINE CONSIGLIERE
CARRARETTO FABIO CONSIGLIERE
MARIN SABRINA CONSIGLIERE
PENGO FRANCA CONSIGLIERE
PIOVAN MARIA GRAZIA CONSIGLIERE
PIOVAN TIZIANO CONSIGLIERE
FORNASIERO RENATO CONSIGLIERE
BENVEGNU’ LUCA CONSIGLIERE
PINTON ANDREA CONSIGLIERE